Archivio mensile:marzo 2012

Il tempo passa…

Standard

… e io non me ne accorgo, vivendo rinchiuso nella mia valle e in me stesso! Nelle giornate di routine questo non pesa, ma in seguito ad una cena con gli ex compagni di classe ed un incontro di formazione per un’esperienza di volontariato che probabilmente non riuscirò a fare (Maledetto lavoro che non ti permette di scegliere il periodo di ferie! Grr!!) torni a casa e sai che “lì fuori” nulla è come prima! La routine non è una cosa facile (ma è un sacrificio necessario per i miei progetti per il futuro!), e sentire gli amici che in questi mesi hanno viaggiato, studiato e festeggiato (mentre io passo la mia vita fra lavoro e libri, unici compagni con cui mi trovo bene in questo posto di bigotti e falsi) ti fa sentire in qualche modo anormale. Ma durante la serata non si fa caso,  anzi sei felice di essere uscito dal tuo guscio! Ma al ritorno nostalgia e malinconia ti colpiscono come un pugno nello stomaco! Nonostante tutto però so che vivere è anche questo! Ed è nei momenti di difficoltà che una persona cresce! Perciò forza e coraggio!

 

Viaggiatore

Annunci